Come sapete, su alcune versioni di e36 invece del classico cambio getrag, era montato uno ZF 5 rapporti, più grosso e in grado di sostenere una maggiore coppia (ZF S5D-310Z o S5D-320Z)

in particolare era montato su alcuni 323i, tutti i 328i e le M3 3.0 (ovviamente anche su altri modelli di bmw come ad esempio l’e39 e l’e46 ma non divaghiamo)..

per approfondire il discorso dei vari cambi montati su e36 vi rimando all’articolo apposito: LINK

un ottimo cambio se non fosse per un difetto che lo caratterizzava:
dopo anni di uso, la leva spesso tendeva ad essere decentrata e non tornava indietro come previsto soprattutto con la quinta..

in commercio alcune aziende vedono dei kit completi per la revisione.. ma anche le singole parti sono reperibile in BMW..

 

Sul cambio sono presenti 5 Pin + relative Molle:

  • 3 Piccoli, montati nella parte superiore del cambio
  • 2 Grandi: montati lateralmente, uno della retromarcia e uno della quinta (che è quella che cede piu spesso)

Come scritto sopra la molla che di solito si danneggia è quella della quinta, quindi iniziamo la guida proprio con questa!

 

in bmw per revisionare questo cambio utilizzano un apposito set di attrezzi, che è questo:
https://www.bmwe36.it/files/2020/06/Thayer_Motorsports_Shift_Pin_Tools_dc6efda3-524a-44f1-afe8-cdd60426086c_1024x1024@2x.png

che potrete acquistare per la modica cifra di 65 dollari in america + spedizione, oppure andare in qualche officina specializzata e farveli prestare/affittare..

 

ecco il kit completo invece per il restauro del cambio:

BMW S5D320Z Detent Repair Kit - Genuine BMW ZFDETENTKIT

Che è composto da:

3xTappi in metallo07119937227
3xKit Pin Piccoli23117525048
2xKit boccola Pin Grandi23117542726
1xPin Retromarcia23311224849
1xPin Quinta Marcia23317502165

ovviamente non siete costretti a cambiarli tutti, ma una volta che il cambio è smontato è meglio sostituirli in blocco..

iniziamo con il tutorial:

innanzitutto individuiamo il pin della quinta, che è quello in basso sul lato destro del cambio (quello indicato con il dito):

ora provvediamo a togliere il fermo a “C” di tenuta (non preoccupiamoci di danneggiarlo o storcerlo, tanto avremo il nuovo nel kit acquistato):
usate una pinza specifica o se non l’avete usate qualcosa di appuntito e aiutandovi con un cacciavite potete tirarlo via:

Tolto il fermo procediamo alla rimozione del tappo, e per farlo dovremo “romperlo”, per facilitare le operazioni, prendiamo un perno appuntito e con un martello lo ribattiamo, generando un foro al centro del tappo stesso:

una volta effettuato il foro, usiamo un semplice cacciavite a taglio, lo inseriamo nel foro e facciamo leva. in questo modo il tappo verrà via:

Tolto il tappo estraiamo la vecchia molla:

arrivati a questo punto non ci resta che rimuovere ilvecchio pin, che purtroppo essendo incassato al millimetro, risulterà difficile da estrarre,
in teoria per farlo in maniera professionale, si utilizza questo apposito Tool:

questo tool, una volta inserito nel pin si allarga, afferrandolo dalle pareti esterne. In questo modo risulta semplicissima l’estrazione..
MA siccome noi siamo più “smanettoni” e non avremmo tale tool, consiglio di usare una Filiera:

Appuntiamo la filiera (non ricordo la misura precisa) e gli facciamo fare mezzo giro, così di acchiappare per bene il bordo del pin di metallo..

Una volta ancorato bene il pin tiriamolo fuori:

Ora arriva la parte un po’ più macchinosa: che è la rimozione della boccola in cui il pin scorre, questa quì:

per farlo il sistema piu semplice è piegarne un lembo verso l’interno, così da stringerla e farla allentare dalla sede, possiamo farlo con l’ausilio di un cacciavite ben appuntito e il martello:

Ecco come risulterà piegata, ora possiamo afferarla con una pinzetta e tirarla fuori:

Estrazione

ed eccola una volta rimossa

 

ora procediamo con l’inserire la nuova boccola: quì dovrebbero fare la loro apparizione apparizione i tool specifici, ma a noi basta una bussola che ci entri a misura in questo modo:

e siamo pronti per ribatterla all’interno, deve arrivare fino a battuta:

ora, inseriamo il pin nuovo, ma prima lo cospargiamo di olio:

ora inseriamolo facendo attenzione a mettere il “dentino” verso l’alto:

adesso possiamo inserire la nuova molla:

non ci resta che posizionare il tappo nuovo:

per farlo in semplicità, afferriamo il nuovo fermo con la pinza apposita, mentre con un punzone, posizionato al centro, spingiamo il tappo verso giù comprimendo molla e fermo, quando sarà in posizione allentiamo la pinza e facciamolo incassare nella sua sede:

una volta  che il fermo sarà al suo posto ecco come apparirà:

Ora possiamo verificare a mano che il problema sul ritorno della leva è risolto:

non ci resta che procedere allo stesso modo sul pin della retromarcia che è posto poco più su’!

 

passiamo invece ai pin superiori, dobbiamo agire piu o meno nello stesso modo:

Foriamo con un punzone il centro dei tappi:

Avvitiamo una vite nel foro del tappo che abbiam creato prima:

una volta avvitata la vite, usiamo una bussola lunga o se l’abbiamo un tool adatto a dare dei colpi in estrazione:

una volta rimossi i tappi, estraiamo molle vecchie e pin vecchi..

il difficile arriva estraendo le boccole, ma usando lo stesso sistema del primo pin (ovvero piegando il bordino deformandolo) potremo estrarlo senza problemi..

 

Ora possiamo inserire le nuove boccole, usando sempre un tool specifico o una bussola che ci entri precisa, facciamo solo attenzione a posizionare il taglio della boccola nella stessa posizione in cui era originariamente.
ora possiamo procedere con l’inserimento e la ribatutta della nuova boccola:

Non ci resta che inserire i nuovi tappi dopo aver inserito nella sede pin e molle nuovi, due colpi di martello e via:

 

ora avrete un cambio ZF con tutte le molle di ritorno Nuove! quindi il gioco della leva sarà ridotto al minimo e finalmente avremo la leva del cambio nella posizione corretta!

 


Come sempre se la guida vi è piaciuta, o avete qualcosa da chiedere, potete farlo quì sotto nei commenti oppure nel Forum!

 

Ringrazio inoltre per l’aiuto allo sviluppo di questa guida: Pazi88 e 50sKid!